Questo sito contribuisce alla audience di

epìtome

sf. [sec. XV; dal greco epitomḗ]. Riassunto di opere storiche, filosofiche, narrative, compilato in genere a scopo didattico. Già presente nell'antica Grecia, il genere fu importato a Roma dove ebbe rapida diffusione (fra gli epitomatori più famosi: Floro, Giustino, Liciniano). Molta fortuna ebbe nel Medioevo, soprattutto bizantino, al quale si deve la conservazione di opere altrimenti perdute. Importante è la Bibliotheca di Fozio (sec. IX), che contiene l'estratto di 279 opere greche.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti