Questo sito contribuisce alla audience di

episòdio

sm. [sec. XIV; dal greco epeisódion, propr. azione incidentale].

1) Narrazione, fatto secondario e accessorio inserito nel contesto di un'opera poetica, letteraria ecc.: l'episodio della Monaca di Monza. Più in generale, parte di un romanzo, di un poema formato da due o più racconti senza alcun legame fra loro: alcuni episodi dell'Iliade; pubblicato a episodi, a puntate; film a episodi. Nella tragedia classica greca, la scena dialogata inserita fra due canti corali. L'episodio, costituito in genere da 4 parti (ma vi furono anche episodi da 3 fino a 6 parti), trovò applicazione anche nella commedia.

2) Caso della vita, vicenda: episodio felice, doloroso; avvenimento di poco rilievo; fatto d'arme: un episodio della guerra.

3) In una composizione strumentale, sezione chiaramente individuabile dove i temi principali siano sostituiti o da altri temi (come nel rondò) o da frammenti dai primi derivati. Nella fuga è sinonimo di divertimento.

Collegamenti