Questo sito contribuisce alla audience di

epsomite

sf. [sec. XIX; da Epsom, località ingl. di rinvenimento]. Minerale, solfato eptaidrato di magnesio, di formula MgSO4 ∤ 7H₂O, appartenente alla classe bisfenoidale del sistema rombico. Presente in genere sotto forma di efflorescenze saline o di incrostazioni biancastre pulverulente in giacimenti di origine evaporitica o come deposito di sorgente termale si trova inoltre disciolto nelle acque minerali di Epsom (Inghilterra) e di Sedlitz (Boemia). È detto anche sale inglese o sale amaro per il suo forte sapore salino amaro. Il composto artificiale corrispondente è usato come purgante.

Media

Epsomite.