Questo sito contribuisce alla audience di

ergativo

agg. [dal tema del greco ergázomai, lavorare, sul modello del genitivo]. Di formazione morfologica di certe lingue (come il basco e le caucasiche) indicante il caso del soggetto operante di un verbo transitivo o, se si ammette la teoria del valore passivo di tale verbo, il complemento d'agente o lo strumentale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti