Questo sito contribuisce alla audience di

esèquie

sf. pl. [sec. XIII; dal latino exsequíae, da exsĕqui, seguire]. Le onoranze che si rendono a un defunto; in particolare gli atti di culto compiuti per un cristiano dal momento della sua morte alla sepoltura: la veglia di preghiera nella casa del defunto e la celebrazione liturgica delle esequie, che nella forma completa comprende: la processione con la salma dalla casa del defunto in chiesa, la celebrazione in chiesa (in cui il momento più saliente è la messa esequiale) e la processione al cimitero. Suggestivo il rito dell'“ultimo saluto al defunto”, con il quale la comunità cristiana saluta un suo membro prima della sepoltura e lo raccomanda a Dio.