Questo sito contribuisce alla audience di

esagerare

v. tr. e intr. (ind. pr. esàgero) [sec. XVI; dal latino exaggerāre, innalzare un argine].

1) Tr., presentare qualche cosa ingrandito in maniera eccessiva o non rispondente al vero: esagerare i difetti di qualcuno;esagerare le tinte, accentuare le tonalità dei colori; anche assol.: tu esageri!

2) Intr. (aus. avere), eccedere: esagerare nelle lodi.