Questo sito contribuisce alla audience di

etacismo

sm. [sec. XIX; da eta, sul modello di lambdacismo]. Pronuncia erasmiana del greco, per cui la lettera eta ha il valore fonetico di ē e non di i.