Questo sito contribuisce alla audience di

etilendiammina

sf. [etilen-+diammina]. Diammina alifatica avente formula di struttura H₂NCH₂CH₂NH₂ di 1,2-diamminoetano. È un liquido incolore di odore ammoniacale, con punto di ebollizione a 116,5 °C, miscibile con l'acqua. Si prepara industrialmente attraverso la reazione tra 1,2-dicloroetano e ammoniaca e trova impiego quale intermedio per la sintesi di anticrittogamici, di appretti per l'industria tessile e della carta, ecc.