Questo sito contribuisce alla audience di

eucaliptòlo

sm. [sec. XIX; da eucalipto+-olo]. Sostanza terpenica contenuta nell'olio di eucalipto. Chimicamente è l'1,8-epossi-p-mentano, di formula C₁0H₁8O. Si presenta come un liquido incolore, mobile, di odore aromatico simile alla canfora. È dotato di proprietà antisettiche, balsamiche e di una modesta azione anestetica locale. Viene adoperato in medicina nelle affezioni delle prime vie respiratorie e per applicazioni locali contro i dolori reumatici.