Questo sito contribuisce alla audience di

express

fucile a due canne basculanti rigate, costruito quasi interamente a mano con tolleranze inferiori al millesimo di millimetro, atto a sparare munizioni di grande potenza per la caccia ad animali feroci e pachidermi. Il termine express è stato coniato nel 1856 dall'armaiolo inglese James Purdey ed è stato successivamente applicato a tutti i fucili a due canne camerati per munizioni con velocità superiore a 500 m/s. I più famosi produttori di express sono stati successivamente Holland & Holland (1905), Jeffery (1906), Grant e Lang e Westley Richards.