Questo sito contribuisce alla audience di

fagòtto (musica)

sm. [sec. XVII; da fagotto (sostantivo)]. Strumento a fiato ad ancia doppia. È il basso della famiglia degli oboi, formato da un tubo conico di legno (palissandro o acero), ripiegato a U; dal corpo dello strumento sporge un cannello metallico nel quale è infissa l'ancia . Le origini del fagotto risalgono al sec. XVI (era allora affine alla dulciana o al Kortholt); migliorato da successivi perfezionamenti, fu valorizzato come strumento solista e d'orchestra nel Settecento (Vivaldi, Bach, Mozart) ed è rimasto componente fondamentale nel gruppo dei legni dell'orchestra moderna (esemplare l'impiego che ne ha fatto K. Stockhausen). I due tipi di fagotto più diffusi sono dovuti al francese Buffet e al tedesco Heckel.

Media

audioFagotto.