Questo sito contribuisce alla audience di

fagedenismo

sm. [sec. XIX; dal greco phagédaina, ulcera]. Processo ulcerativo che rapidamente si estende distruggendo tessuti od organi, sostenuto e potenziato dalla sovrapposizione di particolari flore batteriche o dall'indebolimento delle difese locali. Fagedenismo geometrico, o idiofagedenismo, è caratterizzato dalla formazione di un'ulcerazione a lenta riparazione a larghi contorni circolari, dovuta a uno stafilococco molto virulento. Fagedenismo tropicale, o ulcera fagedenica dei Paesi caldi della fascia tropicale, è caratterizzato dalla formazione di un'ulcera a carattere estensivo, di solito limitata al derma, che si risolve con la guarigione e localizzata di solito agli arti inferiori; sembra dovuta all'infezione associata da bacillo fusiforme e spirocheta di Vincent.