Questo sito contribuisce alla audience di

falsobordóne o falso bordóne

sm. (pl. falsibordoni o falsi bordoni) [falso+ bordone].

1) Procedimento che è caratteristico della polifonia dei sec. XIV-XVI e che consiste nell'andamento parallelo di tre voci che formano accordi di terza e sesta. Noto anche col nome di discanto inglese perché ebbe origine in Inghilterra come tecnica di improvvisazione su un canto dato, fu usato da Dufay (ca. 1430) e, in misura minore, nella seconda metà del sec. XV e nel XVI.

2) Nel canto liturgico, alternanza di versetti intonati secondo l'originaria melodia gregoriana e di versetti dove tale melodia è armonizzata a 3 o 4 voci. Tale pratica si sviluppò nel sec. XVI.

3) Nel sec. XVII, canto improvvisato con fioriture da varie voci, una dopo l'altra, su uno stesso motivo eseguito come basso dall'organo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti