familiare o famigliare

agg. e sm. [sec. XIII; dal latino familiāris].

1) Agg., della famiglia, relativo alla famiglia: il patrimonio familiare; l'ambiente familiare; gli dei, i geni familiari, nella mitologia classica, le divinità domestiche; lettere familiari, quelle dirette a parenti o amici intimi; lavoro familiare, quello che un individuo presta a favore di una persona cui è legato da vincoli di parentela e con cui vive.

2) Semplice, naturale, alla buona: linguaggio, stile familiare; albergo, pensione familiare, senza pretese; alla familiare, in modo semplice, confidenziale; locuzione, espressione familiare, tipici del linguaggio corrente quotidiano.

3) Che si conosce molto bene, specialmente per pratica; consueto, noto, abituale: un paesaggio familiare; essere familiare con qualcuno, essere con lui in confidenza, in rapporti amichevoli.

4) Nella terminologia automobilistica, tipo di carrozzeria adatto al trasporto promiscuo di persone e cose. È caratterizzata dalla presenza di un portello supplementare posteriore che permette l'accesso a una vasta zona bagagli ulteriormente ampliabile mediante ripiegamento del sedile posteriore.

5) Sm. (raro f.), persona che fa parte della famiglia: vive con i suoi familiari. Ant., persona di servizio, servitore; confidente, consigliere.

Media


Non sono presenti media correlati