Questo sito contribuisce alla audience di

fasciatura

sf. [sec. XIV; da fasciare]. Atto ed effetto del fasciare; bendaggio. Anche l'insieme delle fasce. In particolare, applicazione di una o più fasce o bende attorno a una parte del corpo, allo scopo di proteggere una ferita, di contenere provvisoriamente una frattura o di comprimere un'ernia addominale. Per estensione, ricoprimento dei punti più esposti di un cavo, mediante idoneo nastro, allo scopo di preservarli da usura per sfregamento e da deterioramento per intemperie; in particolare, per i cavi elettrici ha funzioni isolanti.

Media


Non sono presenti media correlati