ferruminatòrio

agg. [sec. XVIII; da ferruminare]. Atto a saldare; che serve per saldare: cannello ferruminatorio, cannello usato per soffiare un getto di aria sulla fiamma di un becco di Bunsen, rendendola ossidante o riducente secondo la posizione del cannello e della portata di aria. Viene usato soprattutto nell'analisi chimica per via secca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti