Questo sito contribuisce alla audience di

fisicalismo

sm. [dal tedesco Physikalismus, dall'agg. physikalisch, della fisica]. Concezione filosofica secondo cui tutte le proposizioni scientifiche, a qualunque scienza appartengano, possono essere formulate nel linguaggio della fisica. Il fisicalismo fu teorizzato da diversi membri del circolo di Vienna e in particolare fu fatto valere come esigenza di unificazione della scienza da O. Neurath, che tentò una riduzione fisicalistica delle scienze sociali; in seguito R. Carnap elaborò una fondazione logica del fisicalismo. Nella sua forma più rigida, il fisicalismo è stato abbandonato dalla maggior parte degli epistemologi, perché si è visto che esso portava a spogliare molte scienze dei loro caratteri specifici e costitutivi, in virtù dei quali esse si distinguono dalla fisica.

Media


Non sono presenti media correlati