Questo sito contribuisce alla audience di

fly-by-light

loc. inglese (propr. vola con la luce). Designa i sistemi di comando e controllo delle superfici aerodinamiche di un aeromobile utilizzanti impulsi luminosi trasmessi mediante fibre ottiche. Adoperati ancora sperimentalmente negli anni Novanta, la diffusione di questi sistemi sembrava destinata ad aumentare in previsione di una maggiore applicazione delle strutture in composito, che, essendo permeabili alle radiazioni elettromagnetiche, rendono problematico l'uso di sistemi fly-by-wire; (vedi anche avionica). In realtà problemi economici e finanziari hanno rallentato il ricorso ai materiali compositi e quindi reso meno necessari i sistemi fly-by-light.

Media


Non sono presenti media correlati