Questo sito contribuisce alla audience di

fonògrafo

sm. [sec. XIX; fono-+-grafo]. Dispositivo per l'incisione e la riproduzione meccanica del suono inventato da Edison nel 1877. Tale dispositivo consisteva in un cilindro metallico rivestito di stagnola; sulla superficie di questa un bulino incideva un solco a spirale di profondità maggiore o minore secondo l'intensità del suono, il quale veniva rivelato da una membrana collegata al bulino mediante un sistema di leve. Il solco a spirale veniva ottenuto facendo ruotare il cilindro e contemporaneamente determinandone uno spostamento assiale rispetto al bulino incisore. Il termine è spesso usato come sinonimo di grammofono.

Media

Fonografo
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->