Questo sito contribuisce alla audience di

fumàrico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; dal genere Fumaria]. Acido fumarico, composto chimico di formula bruta C4H4O4 che presenta la formula di struttura

di acido bicarbossilico a doppio legame: è quindi lo stereoisomero trans dell'acido maleico, che invece presenta la configurazione cis del doppio legame. È un solido cristallino bianco, a carattere spiccatamente acido, assai meno solubile in acqua dell'acido maleico, dal quale si prepara facilmente per riscaldamento in presenza di una traccia di iodio. L'acido fumarico è importante, tra l'altro, dal punto di vista biologico: è un normale prodotto del metabolismo dei carboidrati e si forma in una tappa del ciclo terminale di Krebs.

Media


Non sono presenti media correlati