Questo sito contribuisce alla audience di

gìnseng

sm. [sec. XVII; cinese jên-šên, pianta uomo; da jên, uomo+šên, radice]. Nome comune usato per indicare la pianta erbacea Panax ginseng della famiglia Apiacee, originaria dell'Asia orientale. Ha fusto breve, eretto, con un solo verticillo fogliare formato da tre grandi foglie composte, e fiori bianchi o verdognoli. Le radici e le foglie contengono sostanze con proprietà farmacologiche complesse, che non sono state ancora del tutto chiarite; il loro infuso viene adoperato nella medicina popolare cinese come afrodisiaco e come panacea universale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti