Questo sito contribuisce alla audience di

giga (danza)

sf. [sec. XVII; dall'inglese jig]. Danza in tempo composto (6/4; 6/8) che nei sec. XVII-XVIII fu molto usata nella musica strumentale, specie nella suite, dove occupava il posto conclusivo (tutti i tipi, i tempi, gli stili e i caratteri della giga sono presenti nelle gighe di J. S. Bach) e nella sonata da camera. Già nota in Irlanda nel sec. XVI come danza popolare a ronda, divenne danza a coppia e fu introdotta in Scozia e Inghilterra come danza di corte. Nelle forme colte, il tipo più diffuso fu quello francese, a carattere fugato, mentre quello italiano presenta un andamento molto veloce e strutturalmente più semplice.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->