Questo sito contribuisce alla audience di

giugulare¹

agg. [sec. XVII; dal latino tardo iugularis]. Che si riferisce al collo: apofisi giugulare, robusta eminenza ossea pari, situata ai margini inferiori dell'osso occipitale; foro giugulare, orificio pari, situato alla base del cranio, tra le ossa occipitale e temporale, attraverso cui passano il IX, X, XI paio dei nervi cranici e le vene giugulari interne; fossa giugulare, escavazione della faccia inferiore delle ossa temporali, in cui passa l'estremità superiore della vena giugulare interna; tronco linfaticogiugulare , vaso linfatico originantesi dai vasi e dai gangli linfatici del capo e del collo, che sbocca, a sinistra, nel condotto toracico e, a destra, nel tronco linfatico destro; vene giugulari, vasi venosi che raccolgono il sangue refluo dal capo e dal collo. Sono quattro per ciascuno dei due lati: la giugulare esterna, che riceve sangue dalle regioni laterali del collo e sbocca nella vena succlavia; la giugulare anteriore, che raccoglie il sangue proveniente dalla regione del mento e dalla parte anteriore del collo e termina anch'essa nella succlavia; la giugulare interna, la più importante, che porta il sangue refluo dall'encefalo, dalla faccia e da una parte del collo alla vena anonima alla quale dà origine; la giugulare posteriore, che, raccolto il sangue dalla regione della nuca, confluisce nella vena anonima.

Media


Non sono presenti media correlati