Questo sito contribuisce alla audience di

glòttide

sf. [sec. XVIII; dal greco glōttís-ídos, da glōtta, lingua]. In anatomia, il segmento mediano della laringe che comunica con il retrobocca, in cui sono contenute le corde vocali. La glottide appare come una fenditura delimitata dalle corde vocali vere e dalle cartilagini aritenoidi, in cui si distinguono una porzione anteriore o vocale, a forma triangolare (ove si trovano le corde vocali), e una posteriore, rettangolare, detta anche respiratoria per i rapporti con la faringe. Forma e dimensione della glottide variano nelle diverse fasi della respirazione, della fonazione e della deglutizione.

Media


Non sono presenti media correlati