Questo sito contribuisce alla audience di

glossofaringèo

agg. [glosso-+faringeo]. Di formazione anatomica che ha rapporti con la lingua e la faringe: muscolo glossofaringeo, situato nello spessore della lingua è costituito da fibre del muscolo costrittore superiore della faringe; nervo glossofaringeo, IX paio di nervi cranici, misto, che si origina dal midollo allungato, esce dalla base cranica attraverso il foro giugulare, scende nello spazio parafaringeo, dietro la carotide interna e giunge alla radice della lingua, dove si divide in rami terminali linguali; durante il decorso produce rami collaterali (nervi faringei, nervo timpanico, nervo piccolo petroso superficiale, ecc.). Con le fibre motorie innerva i muscoli della faringe e, in parte, della lingua; con quelle sensitive garantisce la sensibilità della faringe, del velo palatino, dell'epiglottide e della radice della lingua, di cui innerva anche le papille circumvallate e foliate.

Media


Non sono presenti media correlati