Questo sito contribuisce alla audience di

gonorrèa

sf. [sec. XIV; dal greco gonórrhoia, da gónos, seme+il tema di rhéō, scorrere]. Malattia infettiva causata da Neisseria Gonorrhoeae. Si trasmette per via sessuale e si manifesta con disturbi urinari e secrezione genitale purulenta. L'infezione può localizzarsi anche a livello rettale o faringeo, e nei casi più gravi disseminarsi a distanza con batteriemia. Nel neonato possono verificarsi infezioni oculari da passaggio nel canale del parto, prevenibili con adeguata profilassi.