Questo sito contribuisce alla audience di

gràndule

sf. [sec. XIX; etim. incerta]. Nome di varie specie di Uccelli Caradriformi della famiglia degli Pteroclidi appartenenti al genere Pterocles, in particolare della specie Pterocles alchata. Lunga 33 cm, è caratterizzata da ali molto lunghe, tarso piumato anteriormente, alluce rudimentale. Nel maschio il piumaggio ha tinte grigio-olivastre, mentre nella femmina si ha una predominanza delle tonalità giallastre. Vive in Europa nelle zone aride della Spagna e della Francia meridionale, oltre che in Africa e in Asia, nutrendosi di semi. La grandule del Senegal (Pterocles senegallus) si rinviene nell'Africa settentrionale e nell'Asia occidentale, presenta una colorazione prevalentemente giallastra, con una fitta macchiatura nelle femmine.