Questo sito contribuisce alla audience di

guano

sm. [sec. XIX; dallo spagnolo guano, risalente a una voce quechua]. Sedimento organico formato dall'accumulo e dalla decomposizione di escrementi di uccelli marini, ricco di sostanze azotate, fosfatiche e anche potassiche, presente, talvolta in quantità enormi, lungo alcune coste, soprattutto del Perú e del Cile; viene utilizzato come concime misto.