Questo sito contribuisce alla audience di

harmattan

s. inglese, adattamento da voce inigine dell'Africa usato in italiano come sm. Vento caldo, secco e impetuoso che spira da E o da NE in Africa, dalle regioni sahariane verso le coste della Guinea. È un vento benefico perché provoca l'abbassamento della forte umidità tropicale, tanto che le popolazioni costiere del golfo di Guinea lo chiamano il “dottore”. Può arrecare però anche gravi danni alle colture a causa dei notevoli quantitativi di polvere desertica che trasporta. È frequente soprattutto d'inverno. In estate, può talvolta causare, sulle coste occidentali africane, violente trombe d'aria.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti