Questo sito contribuisce alla audience di

hub

s. inglese (propr. fulcro) usato in italiano come sm. In informatica, termine tecnico per concentratore. Gli hub, impiegati nel cablaggio strutturato delle reti di computer, sono apparecchi dotati di una serie di porte che possono essere da quattro a multipli superiori. Nelle installazioni tipiche in ambienti di lavoro, a ogni porta viene collegato il cavo di rete proveniente da una borchia con una presa di rete, solitamente con connettore del tipo telefonico RJ 45, a otto fili. Il computer risulta collegato all'hub (in questo senso fa da concentratore del bus) ed è in grado di trasferire dati da e verso qualsiasi altro computer connesso fisicamente a esso, purché siano rispettate le dovute autorizzazioni.