Questo sito contribuisce alla audience di

idra

sf. [sec. XIX; dall'omonimo mostro mitologico]. Nome comune dei Celenterati Idrozoi dell'ordine degli Idroidi e in particolare del genere Hydra (=Chlorohydra). Le idre sono forme d'acqua dolce della dimensione massima di un centimetro. I generi più noti, oltre Hydra, sono Pelmatohydra e Cordylophora. Nel genere Hydra è caratteristica la colorazione verde dovuta alla presenza di alghe unicellulari (zooclorelle) che vivono in simbiosi con l'idra. Normalmente le idre sono forme singole tranne il genere Cordylophora, che è coloniale. Altra caratteristica è la presenza del solo stadio polipoide. Le idre si riproducono sia asessualmente, per gemmazione, sia sessualmente, producendo gameti in particolari distretti del corpo, e possiedono straordinarie capacità rigenerative, potendo produrre un individuo intero da un piccolo frammento del corpo.

Media


Non sono presenti media correlati