Questo sito contribuisce alla audience di

il

art. det. m. sing. (si usa davanti a nomi che cominciano per consonante, escluse s impura, x, z e i gruppi gn e ps; viene di solito preferito a lo davanti a i, j, y seguite da vocale e davanti al gruppo pn; pl. i) [sec. XIII; latino ille, quello, egli].

1) Designa un singolo individuo distinto dagli altri della stessa specie: ho visto il direttore; il cane abbaiò; dammi il libro. Si può premettere al cognome di personaggi illustri; nell'uso burocratico si trova anche davanti al cognome di persone comuni: il Rossi; regionale o familiare anche davanti ai nomi propri: il Piero.

2) Ant. e poetico con valore di pronome oggettivo personale o dimostrativo nel senso di “lo”: “In più spirabil aere / pietosa il trasportò” (Manzoni).

Media


Non sono presenti media correlati