Questo sito contribuisce alla audience di

ilo

sm. [sec. XVIII; dal latino hilum].

1) In botanica: A) area basale dell'ovulo, mediante la quale questo aderisce al funicolo che lo sorregge, nonché della cicatrice che in corrispondenza a detta area si viene a formare sulla superficie del seme quando questo, raggiunta la maturità, si stacca dal suo supporto. B) Nei Funghi appartenenti alla divisione Basidiomiceti, il punto di inserzione di una basidiospora con il proprio sterigma.

2) In anatomia, depressione che si trova sulla superficie di un organo, corrispondente in genere al punto di entrata o di uscita di vasi sanguiferi o linfatici, di nervi o condotti escretori: ilo del fegato, ilo polmonare, ilo renale.

Media


Non sono presenti media correlati