Questo sito contribuisce alla audience di

imbottigliatrice

agg. e sf. [f. di imbottigliatore]. Macchina usata per imbottigliare olio, vino, liquori e altre bevande o alimenti liquidi e semiliquidi (succhi di frutta, salse). L'imbottigliatrice è costituita da una vasca contenente il liquido da imbottigliare dotata di uno o più sifoni provvisti di dosatore automatico, al cui ugello di uscita vengono avvicinate le bottiglie che si muovono su di un nastro trasportatore. Le imbottigliatrici isobariche vengono impiegate per i liquidi gassati (vini frizzanti) e operano in atmosfera di anidride carbonica, limitando eventuali ossidazioni del liquido. Le imbottigliatrici a vuoto vengono adottate soprattutto per i liquidi più viscosi: si produce il vuoto nella bottiglia e il liquido viene quindi aspirato all'interno. L'imbottigliatrice possiede anche un dispositivo automatico di chiusura delle bottiglie per mezzo di tappi di sughero o di capsule di metallo o di plastica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti