Questo sito contribuisce alla audience di

indifferentismo

sm. [sec. XIX; da indifferente].

1) Atteggiamento teorico e pratico di chi non prende posizione nei riguardi di determinati problemi sociali, morali o religiosi.

2) Nel problema degli universali, la posizione di coloro che affermavano l'esistenza nel mondo di soli enti individuali. In ogni individuo poi sono presenti caratteristiche che lo rendono “differente” da ogni altro e altre che invece sono comuni alla specie a cui esso appartiene e sono perciò “indifferenti” a qualificarlo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti