Questo sito contribuisce alla audience di

insòlia o inzòlia

sf. [sec. XIX; voce siciliano di origine incerta]. Nome di alcuni vitigni molto diffusi soprattutto in Sicilia e coltivati anche in altre regioni, specialmente in Toscana. Producono soprattutto uva bianca, apprezzata anche per la tavola, impiegata prevalentemente nella vinificazione (costituisce la base per la produzione del marsala). L'insolia imperiale, nota comunemente con il nome di uva regina, si coltiva esclusivamente come uva da tavola.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti