Questo sito contribuisce alla audience di

intercooler

s. inglese (propr. inter-refrigeratore) usato in italiano come sm. Particolare tipo di radiatore, detto anche scambiatore di calore aria-aria, usato per i motori sovralimentati, che serve a raffreddare l'aria aspirata dal turbocompressore prima che questa venga immessa nella camera di combustione. Abbassando la temperatura si aumenta la densità dell'aria, e quindi la quantità della stessa convogliata nei cilindri, così che si migliorano le caratteristiche stechiometriche della miscela riducendo nel contempo il pericolo della detonazione; si ottiene anche un notevole potenziamento del rendimento del motore riducendone inoltre le sollecitazioni.

Media


Non sono presenti media correlati