Questo sito contribuisce alla audience di

interferometrìa

sf. [da interfer(enza)+-metria]. Tecnica di impiego degli interferometri per eseguire misurazioni di lunghezze d'onda, di distanze e di spostamenti dello stesso ordine di grandezza delle lunghezze d'onda; si misurano anche velocità di propagazione della luce in vari mezzi e indici di rifrazione. I metodi interferometrici hanno numerose applicazioni nel campo tecnico (controllo dello stigmatismo degli strumenti ottici, della regolarità di superfici, dei processi di elettroforesi, ecc.), in metrologia (risoluzione delle righe spettrali più fini), in astronomia (misurazioni di diametri in corpi celesti).

Media


Non sono presenti media correlati