Questo sito contribuisce alla audience di

interiorità

sf. [sec. XX; da interiore]. Ciò che si riferisce alla vita intima e coscienziale di una persona umana. L'interiorità fu oggetto di riflessione filosofica con Socrate, che pose a fondamento di ogni altra conoscenza l'autocoscienza. L'argomento fu ripreso dalla scuola stoica e da quella epicurea. Nel cristianesimo Sant'Agostino apre la via a una corrente di pensiero, nella quale l'analisi interiore è il fulcro dell'esperienza religiosa, inaugurando un orientamento verso la soggettività che ha avuto una larga influenza.

Media


Non sono presenti media correlati