Questo sito contribuisce alla audience di

interplanetàrio

agg. [sec. XIX; inter-+planetario (sostantivo)]. Che riguarda, che avviene nello spazio o nella materia compresi tra il Sole e i pianeti: viaggio, sonda interplanetaria. Tale termine indica l'estensione del dominio radiativo e corpuscolare del Sole, all'interno del quale pianeti, satelliti, asteroidi, comete e polveri sono soggetti alle azioni gravitazionale, radiante e magnetica del globo solare, mediante le quali esso li investe, li perturba e li modifica chimicamente. Lo spazio interplanetario è percorso dal vento solare, flusso ininterrotto di particelle atomiche, ioni ed elettroni, sospinto dalla pressione della radiazione e pilotato dal campo magnetico del Sole (eliosfera); dagli sciami di meteoriti, prodotti dal disfacimento dei nuclei delle comete, ed è ripieno di polveri solide le cui particelle appaiono preferibilmente distribuite intorno al Sole sul piano dell'eclittica dove suscitano i fenomeni della luce zodiacale e del Gegenschein (luce dell'opposizione).

Media


Non sono presenti media correlati