Questo sito contribuisce alla audience di

intonare

v. tr. (ind. pr. intòno) [sec. XIV; da in-2+tòno].

1) Mettere, impostare nel giusto tono la voce o uno strumento musicale: intonare il violino;intonare un do, un la, cantarli, suonarli nel tono giusto. Non comune, cantare senza stonare. Intonare la voce, educarla a cantare con intonazione perfetta. Per estensione, incominciare a cantare o suonare: intonare una canzone, un pezzo sinfonico. In particolare, cantare le prime note di una canzone, di un inno e simili per dare ad altri il giusto tono e l'avvio: intonare alto, basso; intonare il Te Deum. Fig.: intonare un discorso, iniziarlo in tono solenne. Ant., musicare.

2) Accordare insieme più voci o strumenti. Fig., disporre, accostare armonicamente, adattare: intonare i colori in un quadro; intonare le scarpe al vestito; intonare le parole alla circostanza; rifl., armonizzarsi, adattarsi, fondersi con altri elementi: colori che non s'intonano.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti