Questo sito contribuisce alla audience di

intrada

sf. spagnolo (propr. entrata). Termine usato dal sec. XVI per indicare una composizione per strumenti a fiato e a percussione avente la funzione di introduzione a celebrazioni fastose e a cortei. In seguito il termine venne utilizzato per indicare un preludio di vaste proporzioni a spettacoli teatrali o a suites strumentali, corrispondendo a un brano musicale avente andamento lento, in tempo di 4/4, di carattere maestoso.

Media


Non sono presenti media correlati