intrigante

agg. e sm. [sec. XIX; ppr. di intrigare]. Di persona che si dà continuamente da fare per ottenere relazioni appoggi, favori più o meno leciti. Per estensione, ficcanaso, impiccione: una suocera intrigante.

Media


Non sono presenti media correlati