Questo sito contribuisce alla audience di

ipermenorrèa

sf. [sec. XIX; iper-+menorrea]. Flusso mestruale quantitativamente più abbondante della norma o di maggior durata. Le cause più frequenti sono: alterazioni ormonali, lesioni organiche dell'utero (polipi, fibromi), alterazioni dei processi di coagulazione del sangue.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti