Questo sito contribuisce alla audience di

iperstène

sm. [sec. XIX; da iper-+greco sthénos, forza (per il maggior contenuto di ferro)]. Minerale appartenente al gruppo dei pirosseni rombici di cui rappresenta il termine con maggiore tenore di FeO( > 13%). Si presenta generalmente in cristalli prismatici tozzi di colore bruno-nerastro o verde scuro, con lucentezza da vitrea a madreperlacea. È uno dei componenti essenziali di molte rocce intrusive di tipo gabbrico o peridotitico; si trova anche in scisti cristallini e in rocce effusive, come trachiti e andesiti.

Media


Non sono presenti media correlati