Questo sito contribuisce alla audience di

iperuricemìa

sf. [iper-+uricemia]. Aumento del tasso di acidi urici nel sangue, che si rileva costantemente nella gotta. È malattia asintomatica nelle fasi iniziali, mentre successivamente si rende responsabile degli attacchi di artrite acuta, della formazione dei tofi e di danni renali e cardiaci.

Media


Non sono presenti media correlati