Questo sito contribuisce alla audience di

ipospadìa

sf. [sec. XIX; dal greco hypospadías]. Malformazione congenita dell'uretra caratterizzata da incompleta chiusura del solco uretrale e conseguente trasposizione del meato uretrale esterno in sede più prossimale di quella normale. La terapia è chirurgica, prima degli 8-10 anni.

Media


Non sono presenti media correlati