Questo sito contribuisce alla audience di

ippoglòsso

sm. [da ippo-+greco glossa, lingua]. Pesce (Hippoglossus hippoglossus) della famiglia dei Pleuronettidi, detto anche halibut. È la specie più grossa dell'ordine dei Pleuronettiformi, potendo raggiungere i 3 m di lunghezza; ha corpo ovale, simile a quello di una grande sogliola, ricoperto da piccole scaglie cicloidi, e colorazione uniforme, nerastra. Vive in acque profonde su fondali sabbiosi o rocciosi nei mari settentrionali; si ciba di pesci, crostacei e molluschi. Per le sue carni è oggetto d'intensa pesca. Dal suo fegato si estrae un olio che ha le stesse indicazioni dell'olio di fegato di merluzzo (forme di rachitismo da carenza di vitamina D, affezioni delle mucose e della cute da carenza di vitamina A), in quanto possiede un elevatissimo contenuto di vitamina A (200.000 U per grammo) e di vitamina D (3000 U per grammo).

Media


Non sono presenti media correlati