Questo sito contribuisce alla audience di

isoplanàtico

agg. (pl. m. -ci) [iso-+planatico]. Di sistema ottico centrato quando è corretto dall'aberrazione sferica assiale, mentre l'aberrazione sferica extrassiale è costante. In particolare, in astronomia, campo isoplanatico, angolo isoplanatico: la regione di cielo all'interno della quale le distorsioni ottiche introdotte dagli strati atmosferici sono omogenee. Anche nei migliori siti e nelle migliori condizioni l'angolo isoplanatico non supera di molto il minuto d'arco. L'angolo isoplanatico, come più in generale il seeing, è funzione della lunghezza d'onda della radiazione e dell'altezza sull'orizzonte della sorgente astronomica.

Media


Non sono presenti media correlati