Questo sito contribuisce alla audience di

istopatologìa

sf. [sec. XIX; isto-+patologia]. Branca dell'istologia che studia le alterazioni dei tessuti e delle singole cellule. L'istopatologia costituisce un valido ausilio alla medicina dal punto di vista sia clinico sia della conoscenza dell'origine di molte malattie (per esempio i tumori). In varie condizioni patologiche, infatti, i tessuti subiscono alterazioni tipiche della morfologia, che non sempre sono evidenziabili al semplice esame macroscopico degli organi. Specie nel campo delle malattie neoplastiche l'esame istopatologico di frammenti bioptici o chirurgici ha spesso un valore fondamentale ai fini della diagnosi e della prognosi della malattia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti